Riceviamo e volentieri divulghiamo! Dai nostri espositori, partner e amici, gli eventi “giusti” per il weekend pre-natalizio a Milano.

“Green Friday”, venerdì 16 dicembre, con apertura straordinaria del Banco di Garabombo dalle 20 alle 22. Il 10% di ogni acquisto verrà devoluto al progetto “La rinascita ha un cuore giovane” che raccoglie fondi per rilanciare le realtà economiche colpite dal terremoto del Centro Italia. Panettone e spumante del commercio equo per tutti!

Sabato 17 e domenica 18: torna Green Christmas. L’occasione per scegliere un regalo natalizio per i propri cari e amici, tra diverse proposte eco-fashion adatte a tutte le tasche. A passeggio tra gli stand nella fabbrica settecentesca della Fonderia Napoleonica Eugenia, nel cuore del vecchio quartiere Isola.

Dal venerdì 16 a domenica 18, con Giacimenti Urbani: via al baratto nello Spazio TuttoGratis, presso Ospitalità Solidale, via Maspero 2, Milano (venerdì: 15-18, sabato e domenica: 10-13/15-18)

Domenica 18 dicembre:

  • all’’Isola, Botteghe e fattorie sotto i grattacieli. Dalle 9 alle 19 in via Thaon di Revel si snoderanno un centinaio di espositori per le vie del quartiere, tra vecchi oggetti, prodotti artigianali, pezzi handmade, progetti artistici e prodotti a km0. Il tutto accompagnato da musica dal vivo, street food e itinerari alla scoperta del quartiere. Iniziativa di Distretto Isola organizzata da Salumeria del design. Alle 15, passeggiata alla scoperta dei suoi luoghi storici, degli angoli verdi e della street-art insieme a Wonder Way.
  • in zona Dergano-Bovisa, Spazio Terzo Tempo Ululì: MaMaMarket, mercatino di Natale family friendly, con le migliori mamme artigiane della zona e laboratori per bambini.
  • in Cascina Cuccagna: Festa dell’Accoglienza dedicata al progetto Cuccagna Solidale. In programma mercatino dell’usato, incontri, mostre fotografiche, cortometraggi, performance di lavoro a maglia collettivo, buffet etnico con diretta di Radio Popolare.
  • Serenata per via Padova: una colorata passeggiata musicale promossa dai Ragazzi e ArtEducatori della Casa dell’ArtEducazione insieme ad artisti, associazioni, commercianti e le realtà del territorio per cantare la bellezza per le vie del quartiere. Al centro di questa primissima edizione l’incontro, la pluralità di sguardi, di pratiche, di culture. Partenza alle 11 da via Pontano 43.