Sabato 19 marzo, ore 10
I mercati comunali come occasione di rigenerazione urbana.
Il mercato coperto di piazza Santa Maria del Suffragio, quello di via Lorenteggio e quello della Darsena sono tornati a nuova vita grazie a  investimenti privati e al coinvolgimenti di associazioni e realtà di quartiere. In che modo questi rinnovati spazi dove fare la spesa, mangiare, incontrarsi possono contribuire a migliorare la citta? Ne discutono l’assessore al commercio Franco D’Alfonso, Andrea Perini e Davide Longoni del Mercato del Suffragio Erika Lazzarino dell’associazione Dynamoscopio (Mercato del Lorenteggio), Giuseppe Zen della Macelleria Popolare (Mercato della Darsena), Demetrio Scopelliti, architetto esperto di design urbano della società Arup.

Ore 12, Laboratorio a cura dell’Istituto Oikos con l’Associazione Pithekos.
Aprire gli occhi su alcuni aspetti nascosti o meno apparenti del cibo che mangiamo quotidianamente. Sappiamo cosa c’è davvero dentro i prodotti che consumiamo? Le nostre scelte tengono conto degli impatti ambientali?

Ore 16  Incontro: Verso il Food  Council, il consiglio metropolitano del cibo.
Con l’adozione delle “Linee di indirizzo della Food Policy di Milano 2015-2020” il consiglio comunale ha previsto anche la costituzione di un consiglio metropolitano del cibo. Durante l’incontro si discuterà di esperienze internazionali, analizzando cos’è, come funziona e quali sono i compiti di un food council. Riflessione con Andrea Calori di Està, Katrien Verbeke della città di Gand, Maria Bottiglieri del comune di Torino, e il consigliere comunale Anna Scavuzzo.

 

Domenica 20 marzo
Ore 14, Laboratorio a cura dell’Associazione Nostrale: come realizzare un orto anche in piccoli spazi riciclando le cassette della frutta e altri contenitori.