Sei già stato tra i nostri visitatori? Allora ricorderai le tante e diverse sezioni espositive, che nella scorsa edizione hanno ospitato oltre 700 realtà… Ti invitiamo a pregustare sin d’ora la prossima Fiera, con qualche piccola anticipazione sui nuovi iscritti che potrai conoscere a Fa’ la cosa giusta! il 18-20 marzo 2016.

L’Alveare che dice Si’! (Cibo e alimentazione)
Una piattaforma attraverso cui sostenere il consumo prodotti locali di alta qualità, sfruttando il supporto della tecnologia per ottimizzare i tempi di acquisto, creare un impatto economico positivo sul territorio e una comunità di consumatori affiatata.

Stripes of- f Road (Critical Fashion)
Borse realizzate a mano artigianalmente a Verona riciclando materiali robusti ed ad alta resistenza.

Titli (Critical Fashion)
Significa “farfalla”, in hindi. I capi vengo realizzati a Jaipur da sartorie a conduzione familiare e da una cooperativa di donne presso Rathambore, sempre nel Rajasthan.

Caffè Malatesta (Cibo e alimentazione)
Torrefazione artigianale autogestita che lavora caffè provenienti da contatto diretto con piccoli cafeteros che coltivano in modo naturale e nel rispetto della dignità dei lavoratori.

Catacombe di Napoli (Turismo consapevole)
Cooperativa nata nel 2006 nel Rione Sanità. Gestisce le Catacomba di San Gaudioso e le Catacombe di San Gennaro dal 2006. Organizza eventi culturali e tour personalizzati.

Qui puoi consultare man mano l’elenco di tutti gli espositori che si iscrivono a Fa’ la cosa giusta! 2016.
Se sei interessato a partecipare anche tu, qui trovi tutte le info.