“Gioca con me, non con il tuo cellulare”. Con questo slogan decine di bambini sono scesi in piazza ad Amburgo chiedendo ai genitori più attenzioni nei loro confronti e meno verso gli smartphone.

A indire su Facebook e a guidare poi la baby manifestazione – armato di megafono alla bocca – il piccolo Emil Rustige, 7 anni, che ha convinto i suoi genitori a recarsi al commissariato di polizia per chiedere le autorizzazioni necessarie per marciare con i suoi coetanei tra le strade del quartiere St. Pauli: “Mettete la modalità aereo, ora tocca a noi”, hanno disegnato i bambini sui cartelloni messi in mostra.

Fonte: Redazione TPI, 9.9.018