Seconda edizione della manifestazione che i piacentini Papero Editore e La Fabbrica dei Grilli dedicano alle case editrici indipendenti impegnate sui temi dell’antimafia, del terzo settore, della memoria, dell’infanzia, della disabilità. L’appuntamento è per sabato 23 e domenica 24 settembre a Borgo Faxhall, Piacenza.

La fiera ospiterà la mostra “Il timbro e il passo”, dedicata ai timbri e alle credenziali che si raccolgono percorrendo a piedi i grandi cammini italiani a partire dalle Vie Francigene, dai Cammini di San Francesco e dal Cammino di San Benedetto. Un percorso espositivo a cura di Francesco Pistocchini e Terre di mezzo Editore.

Tra le novità di quest’anno de “Il libro giusto”: un’area espositiva dedicata specificatamente al fumetto e due show cooking: sabato, ore 13, con la food blogger Giulia Golino e domenica, sempre alle 13, con lo chef veg Claudio Di Dio di BistroBiò.

Il programma culturale – i cui appuntamenti sono tutti a ingresso gratuito, così come l’intera manifestazione – sarà ancora più ricco rispetto all’edizione 2016. Il premio “Il libro giusto” verrà assegnato a Nando dalla Chiesa (sabato, ore 18) mentre il comico Paolo Migone presenterà in anteprima VRUZZ, nuovissimo gioco letterario che sta tutto in una app (domenica, ore 17).

In crescita inoltre l’area dedicata all’associazionismo, che conferma l’impegno sociale della manifestazione: oltre a Unicef, Libera, Amnesty International, Africa Mission, Svep ed Emergency quest’anno saranno presenti anche Croce Rossa Italiana, Anpas, Admo, Aido e Avis.

Sabato sera sarà l’occasione anche per un appuntamento musicale straordinario: un omaggio al grande jazzista Thelonious Monk a cento anni dalla nascita. A eseguirlo i venti elementi della Big Orkestra di Lecco, diretta da Luca Garlaschelli. Inoltre sarà inaugurata la mostra fotografica “New York Benches” di Anna Venturini, con scatti dedicati alle più belle frasi che compaiono sulle panchine di Central Park.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI INCONTRI E TUTTE LE INFO