Edizione speciale 2020

Insieme, e con uno sguardo allargato.Vogliamo ripartire così con Fa’ la cosa giusta! in una edizione che sarà speciale per le date (di solito l’appuntamento è in primavera), per le misure di sicurezza e, soprattutto, per il tempo che viviamo.Questo è un tempo di passaggio, da un “prima” a un “dopo”, e noi vogliamo esserne parte aiutando -come abbiamo scritto nella nostra mission- il futuro a nascere: non è solo…

Insieme, in sicurezza

Al primo punto avremo la sicurezza: tutto lo staff di Fa’ la cosa giusta!, con la collaborazione di Fiera Milano, è al lavoro per assicurare condizioni di grande sicurezza per tutti, lavoratori, espositori, visitatori. Fin qui sono una decina le misure che abbiamo già messo a punto; poi le implementeremo studiando anche gli altri eventi che sono in programma nelle prossime settimane, imparando e applicando tutto ciò che sarà sperimentato…

Grazie agli espositori

Finalmente ci ridiamo appuntamento a Fa’ la cosa giusta! che torna a Fieramilanocity dal 27 al 29 novembre 2020, a seguito dell’annullamento dell’edizione di marzo, grazie al sostegno di voi espositori che, con coraggio e fiducia, ci avete supportato in questi mesi di incertezza e difficoltà.Saremo felici di accogliervi e di ritrovarvi nei nostri padiglioni, a poche settimane dal Natale.Ci aspetta un’edizione speciale con cui vogliamo lanciare un messaggio di…

L’85% delle zone umide è perduto. Un vertice ONU per attivarsi subito

I dati parlano chiaro: il 75% della superficie terrestre è stata significativamente alterata dall’uomo; l’85% della superficie delle zone umide è perduta; il 66% delle superfici degli oceani ha subìto gravi impatti a causa della pesca, dell’inquinamento e dell’acidificazione delle acque. Ed è a partire da questi numeri che, con il titolo “Azione urgente sulla Biodiversità per lo Sviluppo Sostenibile”, è stato convocato per il 30 settembre 2020 il Summit…

Spesasospesa.org sbarca a Milano

C’è un mix di innovazione, uso della tecnologia digitale e tradizionale solidarietà porta a porta nel progetto spesasospesa.org. Nato nel maggio di quest’anno per iniziativa del Comitato Lab00, ha raccolto finora 550mila euro. Grazie alle donazioni di singoli cittadini e aziende, è stato possibile acquistare cibo che è poi stato distribuito alle famiglie in difficoltà per causa del Covid-19, tramite associazioni e comuni partner del progetto. Sono 14 i comuni…

noplà

Facciamo esercizio contro la plastica monouso! Progetto NoPlà, presentazione in Cascina Cuccagna

In occasione del Festival per lo Sviluppo Sostenibile 2020, e nella suggestiva cornice di Cascine Aperte, l’Associazione Giacimenti Urbani, con i partner Università di Milano-Bicocca e Associazione Consorzio Cascina Cuccagna, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi Stoppani, Tommaso Grossi e Giusti d’Assisi, EcorNaturasì e Giò Style, presenta il progetto NoPlà, facciamo esercizio contro la plastica monouso. Il Progetto, selezionato tra i vincitori della call Plastic Challenge 2019 di Fondazione Cariplo…

Accessibilità: a Monza il primo supermercato anche per persone autistiche

Sarebbe bello se ogni supermercato copiasse l’idea. Il nuovo negozio Coop di Monza ( in via Marsala) ha adottato alcuni accorgimenti per essere “autism friendly”: luci più tenui, nessun monotono bip alla casse, cartelli per indicare in maniera semplificata la tipologia dei prodotti sugli scaffali. E, cosa forse più importante, formazione del personale che ora sa come rapportarsi con una persona autistica. Un bel progetto, al quale hanno dato il…

Social Cohesion Days – Edizione speciale

I Social Cohesion Days nascono nel 2014 da un’idea di Fondazione Easy Care, un’organizzazione non profit italiana, che da oltre 10 anni si occupa di studiare i mutamenti sociali in atto nelle società moderne, disegnare modelli di policy e di welfare e promuovere il dibattito sui temi di attualità sociale. Il festival nasce proprio con l’obiettivo di aprire e nutrire il dibattito sulla coesione sociale, e delineare nuovi modelli e azioni per il benessere sociale…

Attenzione alle truffe via mail

Carissimi, siamo stati purtroppo informati che, in questi ultimi giorni, alcune aziende estere stanno contattando, attraverso indirizzi mail non verificati, gli Espositori di Fa’ la cosa giusta! utilizzando in modo fraudolento il nostro marchio. Si tratta di mail sospette in lingua inglese con oggetto “Fa la cosa giusta” in cui viene offerto di acquisire, dietro pagamento, l’elenco dei visitatori della manifestazione. Queste società non sono in alcun modo legate ai…

Mascherine a scuola, 11 milioni al giorno di usa e getta

Diario, quaderni, biro, matite, libri e… Ogni mattina al controllo della cartella, prima di uscire di casa, non può mancare la new entry del corredo del buon alunno: la mascherina! Sono circa 7 milioni gli studenti dai sei ai 18 anni per i quali è d’obbligo. Il Ministero dell’Istruzione ha annunciato che ne distribuirà 11 milioni al giorno, destinate anche al personale docente e non. “Facendo un rapido calcolo significa…