ore –


AMAZON BUTTERFLY: CHICO MENDES VIVE!

AMAZON BUTTERFLY È L’ACRE, LO STATO IN CUI CHICO MENDES FU UCCISO 30 ANNI FA PERCHÈ DIFENDEVA LA FORESTA DALLA DISTRUZIONE. ADOTTIAMO L’ACRE PER VINCERE LA SFIDA DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE!


Papa Francesco chiede ad ognuno di noi di agire per difendere l’ambiente dalla progressiva distruzione in atto.
Le foreste stanno subendo un attacco grave, che minaccia le loro funzioni vitali. In particolare l’Amazzonia sta subendo un attacco che, negli ultimi anni, si è accentuato. Francesco il 19 gennaio dall’Amazzonia ha lanciato un grido d’allarme e un appello ad agire.
Con la mostra Artigiani di Pace invita tutti i cittadini e le imprese a promuovere azioni concrete in difesa dell’Amazzonia, partendo dall’Acre, il Paese dove Chico Mendes lottò per difendere la foresta dalla distruzione e pagò con la vita la sua scelta.
Dopo 30 anni l’Acre è diventato lo stato amazzonico più impegnato nella difesa dell’ambiente e dei popoli della foresta. La mostra lancia un progetto: adottare l’Acre per vincere insieme la sfida di uno sviluppo economico compatibile con l’ambiente e i diritti sociali. Sarà presente Padre Luiz Ceppi, il missionario che lottò a fianco di Chico Mendes.

Organizzato da: ARTIGIANI DI PACE PER L'AMAZZONIA