ore –


Aspettando Doof. Prove tecniche di un congresso sull’altra faccia del food

Un viaggio dietro le quinte della ristorazione per raccontare quello che i giornali, il web e la televisione non ci dicono sul mondo del cibo, della critica, degli chef… nel bene e nel male. Anticipazione della due giorni Doof a giugno.


Doof, ovvero: l’altra faccia del Food.
Un viaggio dietro le quinte della ristorazione per raccontare quello che i giornali, il web e la televisione non ci dicono sul mondo del cibo, della critica, degli chef… nel bene e nel male.
I conflitti d’interesse, l’influenza dei food blogger, le assunzioni irregolari e i turni di lavoro infiniti, la mafia nella ristorazione. Ma anche i locali che svolgono supplenze sociali, offrendo occasioni di integrazione ai carcerati o pasti caldi agli ultimi e storie edificanti di legalità, di passione, di sacrificio quotidiano.

 

A Fa’ la cosa giusta! un’anticipazione della due giorni “Doof. L’altra faccia del food” (23-24 giugno) che avrà luogo negli spazi di Mare Culturale Urbano.

 

Di e con: Samanta Cornaviera, Silvia Castelli, Epoché, Aldo Palaoro, Valerio Massimo Visintin. E con la partecipazione straordinaria di Maria Cristina Crucitti, la cantastorie dei formaggi.

 

Organizzato da: Doof