la settimana dei cammini
sabato 28 Novembre ore 11:00


Economia, ambiente e territorio: il turismo lento ci salverà?

Consapevolezza ambientale e rispetto del territorio: ecco la ricetta per promuovere esperienze di viaggio di qualità a 360 gradi.


Il turismo lento sembra la panacea di tutti i mali. Promette di dare un futuro ai piccoli borghi, evitare lo spopolamento e creare posti di lavoro ma anche riappropriarsi del proprio tempo, vivere in maniera più sostenibile e valorizzare i territori. La strada però, almeno in Italia, è solo all’inizio.

Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola, presenterà i risultati della ricerca “Piccoli Comuni e Cammini d’Italia” mostrando quanto i percorsi a piedi possano unire natura e bellezza, economia e tradizioni, profit e non profit. Un ambientalismo che ha molto da insegnare ai camminatori.
Marco Bussone, presidente nazionale Uncem, porrà l’attenzione sull’importanza per i piccoli comuni e territori montani del passaggio di un cammino: asset integrato che unisce valorizzazione territoriale e sostenibilità.
Barbara Gizzi, esperta di progettazione dei servizi turistici sostenibili, mostrerà l’impatto delle ricadute economiche e sociali sui territori attraversati da un cammino. Progetti capaci di trasformare un luogo marginale in laboratorio culturale.
Lucio Luca, giornalista di Repubblica, parlerà delle scelte editoriali che orientano i media e la carta stampata. E come lo storytelling può contribuire ad influenzare positivamente la realtà.

Organizzato da: Fa' la cosa giusta!