ore –


Cucina Africana, Zighini vegano con pentola Tajine in ceramica Zisha

Engera, un piatto gustoso e molto scenografico: stufato di fagioli fatto nella tajine, hummus di ceci, e verdure stufate (in una seconda pentola di terracotta). Le spezie che uso sono quelle BAHARAT, quindi non piccanti e adatte ai bambini. Salsa di pomodoro fatta con l’Estrattore di Succo EstraggoPRO.


Lo zighinì, è un famoso piatto della cucina eritrea, somala ed etiope: è composto da uno spezzatino di verdure e di legumi posto al centro di un pane morbido, chiamato injeera. Intorno a questo sono poste delle verdure stufate, legumi, creme vegetali arricchite con deliziose spezie. Da mangiare rigorosamente con le mani!

La ceramica Zisha è un materiale naturale, non contaminato, utilizzato da millenni per creare pregiati utensili da cucina (come ad esempio le famose teiere cinesi). È un’argilla rara dal caratteristico colore violaceo, e molti sono stati i tentativi di imitarla nella storia. Vanta dalle particolarissime proprietà.

COMPLETAMENTE ATOSSICA

poiché priva di rivestimenti chimici, smalti, coloranti o metalli pesanti. Niente piombo, cadmio o nichel.

ABBATTE IL COLESTEROLO NEGLI ALIMENTI

grazie all’emissione di infrarossi lunghi benefici. Studi condotti in particolare sulla carne di maiale hanno rilevato una diminuzione dei livelli di colesterolo del 70%.

ALCALINIZZA L’ACQUA DI COTTURA

riducendondone l’acidità e aumentandone il PH di un punto.

Organizzato da: Siqur Slaute