ecosistemi e innovazione
Tuesday 24 November ore 11:00


Decennio del mare: La nostra vita dipende dal mare e il futuro del mare dipende da noi

I mari sono la culla della vita e scrigni di immensa biodiversità. La nostra vita è strettamente legata alla salute degli Oceani e il loro benessere dipende dalle nostre scelte.


Visto dallo spazio il nostro pianeta ha l’aspetto di un’enorme sfera blu: circa il 71% della sua superficie è ricoperto da oceani e mari, mentre le  terre emerse ricoprono solamente il 29%. L’importanza degli oceani per i viventi e per il futuro della nostra civiltà va ben oltre una questione di proporzioni fisiche. L’espansione della nostra civiltà sulla Terra rende sempre più evidente la sua dipendenza dalle risorse e dallo stato di salute dell’ambiente marino. Questa consapevolezza ha spinto le Nazioni Unite a varare l’Ocean Decade, un piano di durata decennale (2021-2030) dedicato alle scienze marine, alla protezione degli oceani e allo sviluppo socio-economico in armonia con gli equilibri ambientali.
Francesca Santoro della Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO e la Biologa Marina Mariasole Bianco autrice del libro “Pianeta Oceano” e fondatrice della onlus Worldrise, ci guideranno alla scoperta dell’immenso patrimonio di biodiversità che abita oceani, mari e zone umide, spiegando il rapporto di interconnessione che abbiamo con questi ecosistemi e come cambiare rotta per salvarli.

Organizzato da: Insieme nelle Terre di mezzo Onlus

Con il sostegno di: