Bambini, Terre di mezzo Editore
sabato 30 Aprile ore 12:00 – 13:00
L'Acchiappastorie

Dimmi che mi vuoi bene senza dirmi che mi vuoi bene

Per esercitare la gentilezza con piccoli gesti speciali


Voler bene a qualcuno significa rispettarlo. E rispettarlo significa conoscerlo. Per fare questo bisogna
osservare la persona, e sapere ciò che la rende felice.
Mettiamo alla prova la nostra conoscenza di chi amiamo, giocando a trovare insieme modi per renderli felici, e dichiarare il nostro amore senza dire “ti voglio bene”. Come?  In tanti modi speciali che dimostrano quanto sappiamo osservare chi amiamo.
Al termine del laboratorio, dopo aver scelto il nostro destinatario, confezioneremo per lui/lei uno speciale biglietto in cui gli/le offriremo la cosa a cui tiene di più, ma senza spendere un centesimo!
Laboratorio con Mariapaola Pesce, a partire dall’albo “Ancora, papà!“, illustrato da Irene Penazzi.
Laboratorio su prenotazione fino a esaurimento posti. Per partecipare scrivere a: [email protected]
Organizzato da: Terre di mezzo