ore –


Domani mi metto in proprio! Smarketing per chi comincia

Puoi essere bravissimo, ma se non trovi il tuo mercato saranno guai. Diremo tre cose: – errori frequenti da evitare – risorse per cominciare col piede giusto – che se non hai soldi devi metterci fiato


È smarketing a pedali: poca carta, social, passaparola, molto ascolto e risposta. Un’immagine pulita, semplice, sincera.
È la “comunicazione-bicicletta”. All’inizio forse la scegli per economia (invece del marketing “a benzina” delle inserzioni e delle agenzie):
– basta pochissimo investimento iniziale,
– non devi pagare il “carburante” della pubblicità a pagamento,
– il tuo messaggio passa agile negli ingorghi comunicativi del marketing chiassoso.
Presto scopri che non è un ripiego: diventi più agile, vai in vicoli e viottoli dove gli altri si fermano; i soldi li guadagni per te: non per banche, servizi parassitari e tecnologie vincolanti.
Se sei piccolo ed etico ti basta: vuoi vivere dignitosamente, ma non credi alla chimera del business.
Ma sappilo: devi pedalare, non c’è un taxista che ti porta. Viaggerai leggero, a distanze locali e sapendo bene dove andare.
Così diventerai più bello, resistente e sano: in comunicazione diventare figo non è indispensabile, ma aiuta parecchio!

Per info e prenotazioni: compila il modulo.

 

Organizzato da: rete smarketing°