ore –


Europa-Ambiente. Presentazione del progetto europeo Waste4Think: dalla raccolta differenziata alla tariffa puntuale

Waste4Think è un progetto europeo che coinvolge 4 partner in Italia, Spagna, Portogallo e Grecia con l’obiettivo di mettere in rete esperienze virtuose nella gestione dei rifiuti.


Le città sono i luoghi dove viene consumata la maggior parte delle risorse: 2,7 miliardi di tonnellate di materiali vengono gettati via nell’intera Unione Europea ogni anno, 98 milioni dei quali sono pericolosi. Solo il 40% dei rifiuti urbani vengono recuperati e riutilizzati, mentre i restanti finiscono in discarica o in inceneritori. Negli ultimi 20 anni la produzione di spazzatura pro capite in Europa è cresciuta del 15% nonostante campagne di sensibilizzazione.
Waste4Think è un bando Horizon2020 di finanziamento nell’ambito del Programma quadro europeo per ricerca e innovazione. Il progetto di partenariato europeo mette in rete diversi soggetti in Italia, Spagna, Portogallo e Grecia, con l’obiettivo di proporre un nuovo modello per ridurre la produzione dei rifiuti e aumentare il risparmio economico, nella direzione di creare un’economia circolare. In Italia l’esempio virtuoso sostenuto dal progetto è la tariffa puntuale adottata dal Comune di Seveso.

Organizzato da: Legambiente Lombardia