Gli scarti sono oro. La rivoluzione di Daniela Ducato, l’imprenditrice più innovativa d’Italia




Quando: Sabato 12:00 – 13:00
Tipo: Incontro

Nel 2018 Daniela Ducato è stata nominata l’imprenditrice più influente e innovativa d’Italia, dalla rivista americana Fortune, che ogni anno stila la classifica delle donne in grado di cambiare il mondo. Anni prima aveva ricevuto il titolo di imprenditrice più innovativa d’Europa nel settore industria green.

Daniela ha contribuito alla nascita delle filiere Edizero. Architecture for Peace, industrie verdi della Sardegna, vere eccellenza nel campo delle biotecnologie che tramite economia circolare producono a km quasi zero.

Le soluzioni di bioedilizia proposte pongono al centro della produzione l’utilizzo di eccedenze, residui vegetali, animali e minerari. I biomateriali utilizzati nella filiera produttiva sono: zero land grabbing, zero ocean grabbing, zero consumo di suolo e di acqua, zero spreco di cibo e di energia, zero spreco di denaro pubblico e privato.

Le filiere Edizero contano ad oggi 120 prodotti, a dimostrazione che un modello industriale diverso è possibile. Un modello dove gli scarti sono risorse e la connessione tra ricerca, innovazione, territorio e imprese crea nuove visioni sostenibili e rigenera le economie locali.

 

Organizzato da: Terre di mezzo
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni:


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

17:00–18:00
Con: Alberto Conte, Linda Angeli. Organizzato da: Terre di mezzo Editore

16:00–17:00
Con: Federico Ghelli, Luigi Gatti, Marika Ciaccia, Roberto Montella. Organizzato da: Fa' la cosa giusta!

15:00–16:00
Con: Davide Rosso, Gian Mario Gillio, Roberta Ferraris. Organizzato da: Terre di mezzo Editore

12:00–13:00
Con: Angelofabio Attolico, Rione Junno. Organizzato da: Terre di mezzo Editore