ore –


La città, la casa, la stanza and me!

Nello stand della Casa dell’ArtEducazione racconteremo il rapporto città (spazio collettivo), casa, stanza (spazio privato), sé (identità) immergendoci in un mondo fantastico…


Lo stand della Casa dell’ArtEducazione è una grande scatola che ci immerge contemporaneamente, come in un racconto fantastico, nel grande e nel piccolo, in uno spazio in mezzo agli altri ma, allo stesso tempo, tra sé e sé! Fuori, nella città, ma anche dentro Casa e nella nostra stanza e in noi! Questa scatola magica crescerà, giorno dopo giorno, si riempirà e si trasformerà grazie all’arrivo di ogni nuovo ospite e viaggiatore! Racconterà, anche al più distratto, le idee, le suggestioni, i pensieri su chi siamo e la città che vorremmo… Tra le pareti, il segno di tutta l’immaginazione che i viaggiatori passati di lì hanno lasciato: parole e immagini frutto delle mani e della Fantasia! Un gioco per grandi, grandissimi, medi e piccini che hanno voglia di pensare e di far pensare!

Organizzato da: La Casa dell'ArtEducazione