ripartire dai territori
sabato 28 Novembre ore 21:00


La montagna italiana senza neve

Il riscaldamento globale riduce l’innevamento ma si costruiscono ancora impianti di risalita


Ricevi un promemoria

Il cambiamento climatico sta trasformando radicalmente il modo in cui possiamo “vivere” la montagna. Nonostante l’innalzamento delle temperature e la riduzione delle precipitazioni si moltiplicano in tutta Italia, dalle Alpi agli Appennini, progetti per realizzare nuovi impianti di risalita per favorire lo sci di discesa. L’incontro offre la possibilità di analizzare il problema a partire da tre “casi studio” esemplari, per ripensare la fruizione della montagna.

Con esperti e attivisti: Luigi Casanova e Aldo Cucchiarini di Mountain Wilderness, Ines Millesimi di Italia Nostra.

Modera Paolo Paci, direttore scientifico della testata Meridiani Montagne (a partire dal numero di gennaio 2021)

Organizzato da: Insieme nelle Terre di mezzo Onlus

Con il sostegno di:





altri appuntamenti che potrebbero interessarti


23 Novembre ore 21:00
Riabitare l’Italia
Con: Antonio De Rossi, Francesco Monaco, Sabrina Lucatelli
Tra innovatori e ritornanti, le aree interne rappresentano una “riserva di futuro” per il Paese

24 Novembre ore 18:00
Fare impresa custodendo la creatività e l’umanità
Con: Enrico Loccioni, Massimo Mercati, Miriam Giovanzana
Lo sguardo sul presente e sul futuro degli imprenditori virtuosi

24 Novembre ore 19:30
I margini al centro: ridurre le “disuguaglianze territoriali” per vivere nelle aree interne
Con: Fabrizio Barca, Giovanni Carrosio, Massimo Castelli
Riportare i servizi essenziali nelle aree marginali è fondamentale per renderle davvero abitabili