Fiera dei Grandi Cammini
domenica 1 Maggio ore 11:30 – 12:00
Piazza Terre di mezzo

La Rota Vicentina: a piedi sulle coste del Portogallo

Tutto quello che serve sapere per mettersi in cammino sul Sentiero dei pescatori


Un cammino nel Sud del Portogallo, tra Alentejo e Algarve, dove farsi accompagnare dai colori dell’oceano, calmo o in burrasca, e con i piedi nella sabbia lasciare spazio ai pensieri.

220 km da Sines fino a Lagos, da percorrere in 13 tappe passando per piccoli villaggi sulla costa e luoghi iconici come il faro di Cabo de São Vicente.

Tra scogliere a picco, spiagge incontaminate, sentieri che si possono percorrere tutto l’anno e piccoli porti dove la vita dei pescatori scorre lenta, quello che si apre al viandante è un territorio stupendo e fragile: un mondo da scoprire e custodire, per sé e per le future generazioni.

Umberto Gallo, coautore della guida insieme a Luciano Callegari, ci racconterà tutto quello che serve sapere per mettersi in cammino.

(Fotografia di Adriano Peroni, Monte Clerigo)

Organizzato da: Terre di mezzo