ore –


Le buone ragioni non bastano. Comunicare, disseminare, convincere

Viviamo in un periodo in cui le buone ragioni sono spesso afone e fraintese. Eppure non possiamo sottrarci ad una comunicazione che provi a convincere anche i più lontani. Quattro esperienze.


Viviamo in un periodo in cui le buone ragioni sono spesso afone e troppe volte fraintese. Colpa, certo, delle fake news, di un discorso pubblico diventato vieppiù volgare e grossolano, di spazi di comunicazione sempre più impermeabili e blindati, ma anche responsabilità di una certa autoreferenzialità e di una supposta superiorità morale dei soggetti del sociale e dei loro comunicatori. Eppure non possiamo sottrarci ad una comunicazione in uscita che provi a convincere anche i più lontani. Ma come? Quattro esperienze per esempio.

Organizzato da: VITA