sabato 30 Aprile ore 12:00 – 13:00
Comune di Milano

LombHe@t: soluzioni di riscaldamento green per le città sostenibili

Come rendere il riscaldamento urbano più green attraverso soluzioni che utilizzino fonti rinnovabili


Tutti noi viviamo in case riscaldate per un lungo periodo dell’anno. In Lombardia, ad esempio, per sei mesi gli impianti sono in funzione e sono responsabili del 36% di emissioni di anidride carbonica, utilizzando il 70% di fonti fossili. Questa attività si può rendere più sostenibile.
Il progetto LombHe@t – Hub Energetico Lombardo, finanziato da Regione Lombardia, ha l’obiettivo di ricercare e sviluppare soluzioni di riscaldamento a basso impatto ambientale, per contribuire a mitigare gli effetti del cambiamento climatico e migliorare la qualità dell’aria nelle città.
Parole d’ordine di LombHe@t sono “decarbonizzare” e“defossilizzare”, cioè sviluppare soluzioni ad alta efficienza che limitino le emissioni di anidride carbonica e utilizzino fonti di energia rinnovabile o che recuperino calore già prodotto da fonti industriali.
Partecipano all’incontro i partner del progetto LombHe@t: A2A, Ariston Group, Enersem e Fondazione Politecnico di Milano.

Intervengono: Luca Rigoni, Capo Progetto LombHe@t e Presidente e AD di A2A Calore e Servizi, Giorgia Cammi, HHP Technology Senior Specialist Ariston Group, Lorenzo Pistocchini, Fondazione Politecnico di Milano e Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, Giulia Spirito di Fondazione Politecnico di Milano e Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano

Organizzato da: