ore –


Massaggio Carezza

Perché massaggiare un bambino piccolo? E uno più grande? Quali sono i benefici? Aspettiamo mamme e papà ad imparare semplici “tocchi” che permettano di comunicare in modo nuovo col proprio bambino.


La sensibilità della pelle è una delle funzioni del corpo che si sviluppa per prima ed è particolarmente importante. E’ infatti fondamentale per uno sviluppo organico e psicologico adeguato sia negli esseri umani che negli animali. Il neonato riceve dai genitori proprio attraverso la pelle la sua prima forma di comunicazione. “Essere toccato e accarezzato, essere massaggiato è nutrimento per il bambino. Cibo necessario come i minerali, le vitamine e le proteine”(F. Leboyer). Ecco perché è così importante sapere anche come toccare e massaggiare i bambini in modo che essi possano essere meglio stimolati. Il massaggio offre all’adulto un’esperienza di profondo contatto affettivo con il proprio bambino e un nuovo modo di comunicare.

Organizzato da: Koinè Cooperativa Sociale