“Per chi vuole non c’è destino”: l’autobiografia di Pietro Scidurlo




Quando: Sabato 13:00 – 14:00
Tipo: Incontro

Pietro Scidurlo (1978) è paraplegico dalla nascita a causa di un errore medico durante il parto. Un errore per cui non è mai stato risarcito. Superando ritardi culturali, chiusure e pregiudizi e grazie all’aiuto di alcune persone straordinarie, Pietro ha conquistato la sua autonomia. Ma per trovare pace con se stesso e libertà interiore ha dovuto fare molta strada. Il Cammino di Santiago, percorso nel 2012 con la sua handbike, è stato una tappa importante da cui è nata un’associazione per rendere i cammini accessibili a tutti. Nel suo nuovo libro – scritto insieme a Stefano Femminis – racconta come ha inseguito, scegliendolo giorno dopo giorno, il proprio destino.

Pietro Scidurlo, fondatore di Free Wheels Onlus
Stefano Femminis, giornalista

Organizzato da: Terre di mezzo
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni:


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

17:00–18:00
Con: Alberto Conte, Linda Angeli. Organizzato da: Terre di mezzo Editore

16:00–17:00
Con: Federico Ghelli, Luigi Gatti, Marika Ciaccia, Roberto Montella. Organizzato da: Fa' la cosa giusta!

15:00–16:00
Con: Davide Rosso, Gian Mario Gillio, Roberta Ferraris. Organizzato da: Terre di mezzo Editore

12:00–13:00
Con: Angelofabio Attolico, Rione Junno. Organizzato da: Terre di mezzo Editore