Pescatori e pesci: come orientarsi?

Il modo in cui peschiamo e consumiamo il pesce può contribuire alla conservazione degli oceani o distruggerli. Ma le alternative per una pesca e un consumo responsabile ci sono


Oltre il 93% delle risorse ittiche è già eccessivamente o completamente sfruttato. Pescatori e pesci sono al collasso e i mercati sono invasi da prodotti ittici importati o provenienti dalla pesca industriale e dall’acquacoltura. Solo se peschiamo e consumiamo MENO E MEGLIO possiamo garantire un futuro ai nostri mari e ai pescatori artigianali che pescano con un basso impatto ambientale. Gruppi di Acquisto Solidale, vendita diretta in banchina, itti-turismo e nuove tecnologie digitali che connettono produttori con consumatori sono alternative possibili ma che vanno incrementate e promosse. Allora come orientarsi per una pesca e un consumo di pesce davvero responsabili?

Organizzato da: Greenpeace