ore –


Presentazione del progetto: la Sovranità Alimentare entra in campo

Testimonianze ed esperienze di Sovranità Alimentare. I casi di successo raccontati da chi li ha realizzati. Una raccolta utile per confrontare e definire i modelli per il futuro.


Abbiamo esperienze diverse, abitiamo in varie parti d’Italia e crediamo nella necessità di “mettersi e pensarsi insieme” per favorire l’incontro, il confronto, lo scambio e la condivisione fra le realtà che perseguono il diritto alla Sovranità Alimentare (Dichiarazione di Nyéléni, Forum Sovranità alimentare, 2007). Stiamo contattando le realtà italiane, e non solo, per conoscere le esperienze, le buone prassi e le testimonianze locali di applicazione della “Sovranità Alimentare” comunque intesa nelle differenti situazioni geografiche, tematiche (agricoltura, distribuzione, utilizzo dei prodotti), relazionali (sociali, politiche, di comunità), anche in riferimento all’integrazione delle persone migranti, dei rifugiati. Questo progetto in collegamento con le reti contadine europee, costituisce una delle azioni concrete raccomandate dal Forum Europeo sulla Sovranità Alimentare tenutosi in Romania (ottobre del 2016). Vi chiediamo di raccontarci la vostra esperienza e di condividerla.

Organizzato da: Gruppo tematico Sovranità Alimentare del Tavolo Res