ore –


Non disperarti, ripara. Dal “Borgo degli aggiustatutto” alle esperienze dei restarter italiani

Riparare è meglio che buttare. Contro la cultura dell’usa e getta il rilancio dell’abitudine alla riparazione e alla cura.


Riparabilità degli oggetti: riparazione tra professione, hobby, pratica di condivisione dei saperi e maker con: Stefano Boeri (video) e i restarter italiani, Savino Curci di PcOfficina, Marco Lanza di Spazio Yatta, Michele Pasino di Officine Informatiche Torino, Pierandrea Moiso fondatore della cooperativa Triciclo e Daniela Bovo, psicoterapeuta con la riparazione come metafora del recupero.

Organizzato da: Associazione Giacimenti Urbani