ore –


#salvailsuolo – Infrastrutture verdi e infrastrutture autostradali: una contraddizione tutta lombarda

Si parla di protezione del terreno da minacce legate alla cementificazione, nell’ambito della campagna europea People4Soil: petizione in tutta Europa per promuovere una legge di tutela del suolo.


In 50 anni in Europa è stata cementificata un’area agricola estesa come l’intera Ungheria, mentre la popolazione europea è sempre più dipendente dalle importazioni di prodotti agroalimentari. Senza proteggere il suolo sarà impossibile produrre cibo salutare, fermare la perdita di biodiversità, mitigare il riscaldamento globale, adattarsi ai cambiamenti climatici ed evitare disastri ambientali. Il suolo è una risorsa vitale, ma limitata e non rinnovabile.
Un milione di firme per fermare il consumo di suolo, contrastarne il degrado e le contaminazioni: minacce che hanno effetti diretti sulla nostra vita, alimentazione e salute. E’ l’obiettivo dell’Iniziativa dei Cittadini Europei “People4soil”: una petizione per ottenere una legislazione specifica per tutelare il suolo a beneficio delle generazioni presenti e future. Legambiente, ACLI, Coldiretti, FAI, INU, Lipu, Slow Food e WWF insieme a 400 associazioni europee si sono unite nella campagna #salvailsuolo per promuovere la raccolta firme

Organizzato da: Legambiente Lombardia