ore –


“Senza di lui mi annoio”. Un anno senza Dj Fabo

La storia d’amore tra Valeria e Fabiano, nata ai tempi del liceo, è una “normale storia speciale”, co …


La storia d’amore tra Valeria e Fabiano, nata ai tempi del liceo, è una “normale storia speciale”, come sempre quando due persone si vogliono bene davvero. È normale perché vive i suoi alti e bassi, è speciale perché è abbastanza forte da superare ogni difficoltà. Anche quella più grande, che ha una data d’inizio precisa: il 13 giugno 2014. Fabiano, conosciuto da tutti come Dj Fabo, ha un incidente automobilistico che lo lascia cieco e tetraplegico.

 

Cominciano così anni in cui ogni tentativo medico di alleviare le sofferenze fallisce. E tuttavia sembra non esserci altro, perché quando Dj Fabo decide di andarsene questo non può essergli concesso. Ecco allora che una “normale storia speciale” da privata si fa pubblica. Trovando ascolto, tra gli altri, in Marco Cappato. Che nel febbraio del 2017 si prende la responsabilità di accompagnare Dj Fabo e Valeria alla Clinica Dignitas, in Svizzera, perché il giovane potesse accedere alla morte volontaria. Rientrato in Italia, Cappato si è auto denunciato: il processo è ora sospeso, in attesa di un prounciamento della Corte costituzionale.

 

Valeria Imbrogno e Marco Cappato dialogano con Valentina Furlanetto.

Organizzato da: Fa' la cosa giusta!