Giornalista professionista, quarant’anni (ben spesi), si occupa di comunicazione per OpenCoesione. Ha lavorato per la Strategia Nazionale Aree Interne. Per una dozzina di anni redattore di Altreconomia, ha sviluppato una passione per le belle storie raccolte in tutta Italia, e sull’Appennino in particolare. Ha scritto “Le conseguenze del cemento” (2011), “Salviamo il paesaggio!” (2013), “L’Italia di vino in vino” (2019) e “L’Italia è bella dentro” (2020). Collabora con Altreconomia, Cook_Inc., il manifesto, D-la Repubblica. Ha curato la sezione ripartire dai territori del programma culturale di “Fa’ la cosa giusta!” 2020