Medico, specializzato in medicina del lavoro, Vittorio Agnoletto insegna “Globalizzazione e Politiche della Salute” all’Università degli Studi di Milano, lavora come medico nelle commissioni per l’invalidità civile, collabora con l’associazione Libera. Conduce su Radio Popolare la trasmissione sulla salute “37e2”, (2° posto nel premio giornalistico “Pietro di Donato” 2016). È membro dei direttivi di Medicina Democratica e di Costituzione Beni Comuni. Nel 1987 fonda ed è poi presidente della Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids; lavora sull’AIDS in vari progetti nel Sud del mondo e nei Balcani. Nel 1994 è “Medico dell’anno” per “Stampa Medica”. Dal 2001 è nel Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale fondato a Porto Alegre. Autore di numerosi articoli scientifici su riviste italiane e internazionali.

appuntamenti correlati


22 Novembre ore 19:30
“Senza respiro”. Dopo la pandemia un nuovo modello di sanità pubblica
Con: Duccio Facchini, Vittorio Agnoletto
L’inchiesta indipendente di Vittorio Agnoletto sul Coronavirus, in Lombardia, Italia e in Europa.