Erbe spontanee: impariamo ad usarle in cucina e per la salute e il benessere

La Giornata Mondiale dell’Ambiente 2016, il 5 giugno, l’abbiamo trascorsa, all’Anguriera di Chiaravalle. Gli amici di Terzo paesaggio, che ricorderete gradita presenza in Fiera nel filone tematico #RisvegliaLaCittà, stavolta si sono inventati “la scuola elementare di paesaggio”: passeggiate di riconoscimento delle erbe spontanee sul margine della ferrovia dismessa vista abbazia, lungo la roggia Vettabbia, nel punto simbolico sede dell’antico giardino dei monaci.

L’esplorazione è stata guidata da Daniela Verbena, raccoglitrice. Nel giro di presentazioni, prima ancora di addentrarci nella macchia, abbiamo avuto modo di fare la prima scoperta: chiedendoci in cosa consiste l’opera di una “raccoglitrice”, siamo venuti a contatto con un affascinante ambito di formazione esperienziale, che raccoglie una sapienza antichissima, oltre che nozioni “classiche” di erboristeria, fitoterapia ecc.  In particolare, Daniela e l’associazione Vivere con cura, nata a Milano, hanno trovato nelle montagne del Molise, a Capracotta (1421 mls) il proprio habitat naturale, e da lì è nata e si sta diffondendo l’idea della “casa delle erbe”:

Uno spazio sociale dedicato alle erbe spontanee, un luogo per l’essiccamento delle piante che sia anche una tisaneria, e perché no, una trattoria nella quale mangiare e imparare a cucinare. Ma anche un luogo dove fare escursioni, promuovere ricerca, iniziative culturali, scambio di semi e di saperi, e ancora uno spazio in grado di ospitare un biblioteca, una videoteca, laboratori di cucito, di cosmesi, di saponi, di medicine e di vernici naturali, tutto grazie alle erbe spontanee. Gruppi interessati, che di fatto hanno già avviato alcune “case delle erbe” o si apprestano a farlo, sono già presenti in alcune regioni. In Molise, ad esempio, gruppi sono presenti a Capracotta (Isernia) e a Montagano (Campobasso), in Campania a Santa Croce del Sannio (Benevento) e nel Basso Cilento (Salerno). In Abruzzo a Montesilvano (Pescara) e presso il Bio Agriturismo Campoletizia a Miglianico (Chieti). Nelle Marche, c’è l’Accademia delle erbe spontanee a Monte San Pietrangeli (Fm). In Toscana, a Capezzano di Pianore (Lucca) presso la nuova Selvaiana. Al nord, infine, gruppi sono presenti in Liguria a Triora (Imperia) e in Lombardia nella provincia di Como e di Brescia (il giardino di Opi a Manerba del Garda).
(leggi, su Comune.info)

Durante la passeggiata a Chiaravalle abbiamo identificato decine di specie diverse. Dietro ogni pianta, dalle più note a quelle pressoché sconosciute, mille proprietà benefiche e una storia che intreccia tradizioni, scienza, cosmogonia, usi e costumi, e che testimonia la straordinaria capacità di adattamento e sopravvivenza del mondo vegetale.

erbe

Alla fine, del percorso, nella nuova sede dell’Angueriera presso l’Arci Pessina, sorseggiando un delizioso infuso di sambuco homemade, abbiamo realizzato il nostro “erbario comunitario”, con una classificazione di massima delle erbe in commestibili e/o officinali.

L’appuntamento  -per noi partecipanti alla passeggiata, che ci abbiamo ormai “preso gusto”, e per chi fosse curioso di assaporare l’esperienza- è con i campi estivi che organizzerà l’associazione: info [email protected] 

Alla fine del percorso, nella nuova sede dell’Angueriera presso l’Arci Pessina, sorseggiando un delizioso infuso di sambuco homemade, abbiamo realizzato il nostro “erbario comunitario”, con una classificazione di massima delle erbe in commestibili e/o officinali.

L’appuntamento  -per noi partecipanti alla passeggiata, che ci abbiamo ormai “preso gusto”, e per chi fosse curioso di assaporare l’esperienza- è con i campi estivi che organizzerà l’associazione: info [email protected] 

E per chi, abitando in città, voglia sperimentarsi a partire dal balcone di casa: un consiglio di lettura, “Piccola erboristeria domestica”, di Anne McIntyre (manuale collana Ecofficine, Terre di mezzo Editore). Dalla pianta alla tisana, dal fiore all’unguento: una guida pratica per coltivare le erbe medicinali e preparare in casa oltre 40 rimedi naturali per la salute di ogni giorno.

piccola erboristeria

Redazione: Sabina Eleonori, 6.6.016

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.