Architetto di Ivrea, dal 2008, anno del pensionamento, si è dedicato ai pellegrinaggi, in particolare al Cammino di Santiago che ha percorso dieci volte Camino Francese da S.J.P.P.; Via de La Plata da Siviglia; Camino del Norde da Irun; Camino Portoghese Central da Lisbona; Camino del Levante da Valencia; Camino Aragonese da Lourdes; Camino Primitivo da Oviedo; Camino Inglese da Ferrol/La Coruna; Camino Portoghese Senda litoral/Variante Spiritual da Porto; Camino de Invierno da Madrid. In Terra Santa ha camminato da Cesarea a Gerusalemme. In Italia ha percorso la Via Francigena di Sigerico dal Gran San Bernardo a Roma, il Cammino di sant'Antonio da Padova a Dovadola e il Cammino di Assisi da Dovadola ad Assisi. Nel 2020 ha ripercorso il Cammino di Santiago Francese. Quale confratello della Confraternita di San Jacopo di Compostela ogni anno, presta servizio da ospitalero negli albergue della Via Francigena gestiti dalla Confraternita: Gubbio, San Giminiano, Radicofani, Roma, e Hospitale di san Nicolas de Puente Fitero al km 336 Cammino Francese.

appuntamenti correlati


21 Novembre ore 14:30
Torneremo a camminare verso Santiago?
Con: Gianni Cravino, Ildefonso de la Campa Montenegro, Jacopo Caucci von Saucken, Miriam Giovanzana
Il cammino più famoso al mondo si prepara al 2021, Anno Santo compostelano. Ma sarà possibile percorrerlo in sicurezza già dal prossimo anno?