Appassionata di montagna, in tutte le sue sfaccettature: in estate, in inverno, da sola, in compagnia, con la pioggia, con il vento, sopra i 4000 m slm e sotto i 1000. A novembre 2019 ha percorso la Via degli Dei e da lì è nata la passione per il mondo dei cammini. Ha iniziato a progettare il Cammino Naturale dei Parchi, in tenda, alla ricerca di un cammino che fosse poco battuto e autentico; tosto e che mettesse alla prova. Sapeva che non sarebbe stata una passeggiata, ma mai si sarebbe immaginata un'avventura così incredibile.