Da più di trent’anni si occupa di trekking, ed è uno dei maggiori esperti di cammini in Italia.
Per anni ha accompagnato gruppi in montagna, per poi impegnarsi nel lavoro di riscoperta, scrivendo nel 2009, con Italo Clementi, il “Manifesto del camminare”, documento che ha portato alla nascita di Federtrek, di cui è uno dei fondatori e il Presidente nazionale.
Insieme alla federazione, ha ideato e promosso la Giornata Nazionale del Camminare, manifestazione che mette al centro i valori fondanti della filosofia del cammino, partendo dalla dimensione quotidiana per poi trasferirla nella sfera più ampia del trekking, come una delle forme più importanti di turismo sostenibile.
Con Terre di mezzo Editore ha pubblicato “Appenino atto d’amore. La montagna a cui tutti apparteniamo” (2018), libro che propone una fuga temporanea per uscire dalla routine stanca e inconsapevole, e attingere all’energia vitale del movimento a piedi.