la settimana dei cammini
sabato 28 Novembre ore 19:30


365 volte Europa

A piedi per l’Europa, attraverso 22 nazioni, 11.275 chilometri, 15 milioni di passi e migliaia di incontri.


Ricevi un promemoria

365 giorni, 22 Nazioni, 11275 chilometri, 10700 fotografie: questi i numeri di 365 VOLTE EUROPA, l’avventura vissuta da una coppia non più giovane e simpaticamente folle. Lui fotografo che ha fatto dell’obiettività dell’obiettivo il leitmotiv della sua vita. Lei interessata alle scienze umane. La curiosità è stata il carburante e la cura per ogni malanno. Il caso e la mancanza di un itinerario prestabilito li ha tenuti lontano dall’Europa patinata, quella conosciuta, raccontata sui portali e le riviste, e li ha portati a scoprire il retrobottega di questa Europa così grande per il suo passato e così piccola nelle dimensioni. Hanno attraversato periferie misteriose, interessanti da fotografare perché rivelatrici di inquadrature inusuali e capaci di restituire una dimensione più autentica delle terre e del popolo europeo. Un retrobottega che è, o può essere, il laboratorio in cui le diffidenze si smorzano e le diversità si fondono per far crescere un’Unione Europea bambina e farla diventare la donna di pace auspicata dal Manifesto di Ventotene.

 

 

Organizzato da: Terre di mezzo Editore





altri appuntamenti che potrebbero interessarti


24 Novembre ore 13:00
Cammino Balteo: il volto slow della Valle d’Aosta
Con: Franco Faggiani, Laurette Proment, Roberta Ferraris
Scopri tutti i segreti del percorso: quando partire, come organizzare il viaggio, cosa portare…

24 Novembre ore 14:30
È vero boom quello dei cammini in Italia? Parola ai tour operator
Con: Alberto Conte, Fabrizio Teodori, Marco Baglioni, Tullia Caballero
Il turismo è tra i settori più colpiti dalla pandemia. Può essere il viaggio lento la soluzione per risollevare il settore?

25 Novembre ore 11:00
Vie sacre e cammini religiosi in Sicilia
Con: Gandolfo Ganci, Gioacchino Martorana, Santo Mazzarisi, don Roberto Fucile
Una rete di percorsi che abbraccia l’intera isola, tra fede e trekking